.
Annunci online

eugualemcalquadrato


Diario


30 giugno 2019

Frutti di stagione

Capperi cittadini






                                          Siamo succursale di Lampedusa; ricaviamo capperi dalle piante messe a dimora nei punti deflusso acque dei muretti di tufo interni che delimitano i nostri giardini nella parte pensile.

                                               Anche quest'anno è iniziata la raccolta dei frutti, poi a dimora con il sale per il consumo in cucina - tutto l'anno - in piatti prelibati.








                                                Slurp




permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 30/6/2019 alle 4:40 | Versione per la stampa


26 giugno 2019

Dolce dormire

Pennichella pomeridiana







                                  Dopo il pranzo un sonnellino ristoratore. 

                          Non disdegna il cuscinone e trova posizioni ristoratrici per la pennichella, che gradisce; nella sua cesta ovvero sul divano.


 








                              




permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 26/6/2019 alle 4:15 | Versione per la stampa


21 giugno 2019

Estate

Viveur





                         La stagione estiva, che inizia ufficialmente oggi con il mio onomastico (auguri luigi!), scatena i viveur che si prodigano a catturare prede in ogni dove.

                             E' periodo di caccia!

                              I grandi viveur si deliziano anche con fragole (produzione propria quelle in foto) e spumante; i piccoli si accontentano delle ... (bip!) e gassose.






permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 21/6/2019 alle 4:20 | Versione per la stampa


16 giugno 2019

Passeggiata mattutina

Boschetto




         
                                Non c'è niente di meglio che la passeggiata mattutina - ore fresche in questa stagione - lungo una viciniora strada interpoderale con ai margini un boschetto di querce, olmi, ecc... in compagnia di Gaia la quale annusa tutto, seleziona gli odori vari e si comporta da cane; come è giusto che sia, seppur "costretta" a vivere la nostra vita accanto agli umani.

                                       Per quanto ci riguarda cerchiamo di infastidirla il meno possibile, senza renderla oggetto da "circo" e rispettando al massimo la sua natura; dammi la zampa, prendi la palla, ... et similia.









permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 16/6/2019 alle 4:10 | Versione per la stampa


11 giugno 2019

Istinto

Cani e gatti

 

                Cani e gatti; la Natura, dotandoli dell'istinto, li ha messi gli uni contro gli altri.

                Non sopporto i cani che vanno a braccetto con i gatti,  sono contro-Natura!

                 Gaia è perfetta; li detesta. Un buontempone - conoscendo questa sua perfezione di animale - ha fatto credere ad essa, che comprende il nostro linguaggio dell'uso comune, comunicandoglielo con precisione ed indicando il presunto nascondiglio, che un gatto si era rifugiato nella canaletta di scolo delle acque meteo del giardino di una villetta vicina alla nostra. 

                  Non lo avesse mai fatto; si è voluta sincerare da sola e, solamente dopo affannata - quanto inutile - ricerca del gatto ed averla presa in braccio e portata all'altezza del supposto nascondiglio, si è quasi tranquillizzata, dopo aver annusato con meticolosità. Quando esce di casa e/o rientra, ora solo uno sguardo all'insù per stare ancora più tranquilla, ma passa oltre. Ha notato l'assenza di tracce del "nemico" ed ha ragionato, evitando ricerche inutili dopo il primo accesso al supposto nascondiglio.

                 L'Istinto la governa ed è meno pericoloso, talvolta, della Ragione che gli umani utilizzano spesso per fare del male.




 




permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 11/6/2019 alle 3:24 | Versione per la stampa


7 giugno 2019

Meglio essere invidiati che ...

Caffè







                        Il primo del mattino, quando siamo nel nostro buen retiro sul Lago di Bracciano, viene sorbito con questo panorama da Trevignano Romano (Bracciano di fronte, all'orizzonte, con Vigna di Valle alla sua destra.


                            Vuoi mettere? Ha un sapore eccellente, anche se fatto in casa!







                              




permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 7/6/2019 alle 4:20 | Versione per la stampa


2 giugno 2019

Disprezzo

Carità (?) umana



 

                           Ci sono tanti e ben tanti altri motivi affinché una persona dotata di raziocinio debba trovarsi contraria a questa Chiesa ed ai suoi "rappresentanti"; oltre che verso tutte le Religioni, negazioni del Libero Pensiero.

                    C'era proprio necessità che un suo officiante (tre nella fattispecie) ne aggiungesse ora anche questo; anche se non è la prima volta che ciò accade? 

                   Certo che no! La"carità" cristiana, tanto sbandierata dal pulpito, non ha trovato ospitalità nella casa ove si predica bene e si razzola malissimo, pur se richiesta, nella circostanza, verso l'amico più fedele dell'Uomo.

                       Il Dio (?) che osannano, genuflettendosi al Nulla, non ha creato (?) anche gli animali?

                    Un sentimento di disprezzo/disgusto umano mi ha assalito. Il cane non tradisce mai!

 

da Il Messaggero del 26/5:

"

Sacerdote non fa entrare in chiesa il cane che piange al funerale del padrone a Torino

Domenica 26 Maggio 2019

Sacerdote non fa entrare in chiesa il cane 

che piange al funerale del padrone Foto


«È rimasto fuori dalla chiesa piangendo e ululando per un'ora durante il funerale del suo padrone, il mio vicino di casa». A raccontare la vicenda su Facebook è Mathias Franco Gilardi. Pavel è un labrador marrone e ieri mattina si è recato accompagnato dalla sua famiglia a salutare per l'ultima volta il fedele padrone. Tuttavia, nella Chiesa Pier Giorgio Frassati (Torino) non c'è stato modo di convincere i tre preti presenti: «Il cane qui non entra».  ...

"

  • Risultato immagine per cane



 

 

                      







permalink | inviato da eugualemcalquadrato il 2/6/2019 alle 4:10 | Versione per la stampa
sfoglia     maggio        luglio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

ale
esperia
fiore
fiordistella
fulmini
garbo
grandmere
il bokkaglio
paoletta
piccoleonde
scalpo
valigetta
Beppe Grillo
Quicalabria


La sua famosa equazione dimostra come L’energia E e la massa m di un corpo non siano indipendenti. Possiamo calcolare l’una a partire dall’altra moltiplicando o dividendo per un fattore c², dove c è la velocità della luce nel vuoto. In altre parole la massa e la luce sono convertibili tra di loro, come gli euro con i dollari, ma al contrario delle monete il tasso di cambio tra energia e massa è fisso.

CERCA